celiachia dati

Celiachia: facciamoci un’idea della diffusione del fenomeno con alcuni dati

A gennaio 2016 il ministero della salute ha pubblicato i dati relativi alla situazione in cui versa la popolazione italiana per quanto riguarda la celiachia.

I dati risalgono al 2014 e sono molto interessanti. Nel rapporto si leggono queste informazioni:

“La celiachia è una malattia autoimmune che si sviluppa in soggetti geneticamente predisposti in seguito all’assunzione del glutine e colpisce in proporzione più le donne che gli uomini.

Ad oggi in Italia risultano 172.197 celiaci di cui il 48 % è concentrato al Nord, il 22 % al Centro, il 19 % al Sud e l’11 % nelle Isole. La Regione dove risiedono più celiaci risulta la Lombardia, con 30.541 soggetti, seguita da Lazio con i suoi 17.355 e Campania con 15.509 celiaci”.

I numeri della celiaci fanno riflettere: il mondo della ristorazione e dell’ hotellerie deve essere pronto

celiachiaStiamo assistendo ad un fenomeno molto importante che tutto il settore alimentare deve tenere in considerazione.

La qualità di vita di una persona celiaca è legata a due fattori fondamentali:

  • la sicurezza dei protocolli applicati agli alimenti per certificare l’assenza di glutine;
  • la piacevolezza di trovare in ogni settore della ristorazione qualcosa adatto a sé.

Indagando nelle esigenze più immediate di chi non può ingerire glutine, scopriamo che spesso, le più ovvie richieste alimentari sono considerate nulle nei ristoranti e nei luoghi di ritrovo come bar o hotel.

Una semplice colazione fuori porta o una voglia di dessert improvvisa, in alcuni luoghi sono davvero utopie per le persone celiache. È fondamentale quindi cercare di soddisfare, nel rispetto del protocollo, le esigenze di salute e di palato delle persone affette da celiachia.

La diffusione di prodotti dedicati sta crescendo: un nuovo mercato alimentare avanza, ma è importante in questi casi affidarsi alla vera esperienza e a chi ha fatto della qualità un manifesto della propria filosofia aziendale.

La Donatella, proprio per concedere occasioni di gusto e sapore di alto livello alle persone celiache, ha incluso nella propria linea specifica “Liberi Da” prodotti certificati senza glutine.

Scoprili qui!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.