ristorante-tiramisu

Il Tiramisù è probabilmente il dessert italiano più famoso e conosciuto al mondo. Non tutti sanno però che la sua invenzione è abbastanza recente. Fu infatti nella città veneta di Treviso che più di mezzo secolo fa nel ristorante “La Beccherie” Alba e Aldo Campeol, assieme al pasticciere Roberto Linguanotto, modificarono la ricetta dell’antica coppa imperiale e amalgamarono assieme con estro e fantasia gli ingredienti di quello che sarebbe diventato il dolce italiano per eccellenza: il Tiramisù.

Savoiardi, uova, mascarpone, zucchero, caffè e cacao: una magia di sapori perfettamente fusi assieme che fecero la fortuna del Tiramisù, eletto il dolce italiano più apprezzato in ogni angolo del globo.

Oggi però dopo 76 anni di attività proprio quel ristorante che diede i natali al Tiramisù chiude i battenti. La terza generazione dei Campeol ha infatti deciso, a malincuore, di abbassare le serrande dell’attività, a causa della terribile morsa della crisi economica.

Se ne va con esso una pagina importante della cultura enogastronomica mondiale. L’eredità però che la famiglia Campeol lascia continuerà a vivere eternamente con il gusto straordinario ed inconfondibile del Tiramisù, che noi de La Donatella prepariamo ancora oggi secondo la loro ricetta originale

tiramisù de La Donatella sono inoltre stati riconosciuti anche dai discendenti di Giuseppe Maffioli, grande cultore ed esperto enogastronomico, come preparati fedelmente seguendo la ricetta autentica.

  • Tiramisù: un Guinness World Record tutto italiano
    Tiramisù: un Guinness World Record tutto italiano
  • Il sapore della tradizione artigianale italiana: il tiramisù de La Donatella
    Il sapore della tradizione artigianale italiana: il tiramisù de La Donatella
  • Tiramisù senza glutine
    Tiramisù senza glutine
  • Tiramisù al cocco e cioccolato
    Tiramisù al cocco e cioccolato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.