come sostituire le uova

Sono sempre più numerose le persone che decidono di non mangiare uova, per scelta o perché intolleranti. Vediamo come sostituirle in preparazioni classiche come muffin e ciambelle.

Sostituire le uova: non è così difficile!

Il ruolo dell’uovo negli impasti dei dolci è principalmente quello di “aggregatore“.

Riesce infatti, con la sua consistenza, a legare gli ingredienti e a rendere omogeneo e lavorabile l’impasto. Un’altra fondamentale funzione è quella legata alla lievitazione: le uova si “gonfiano” col calore e permettono ai dolci lievitati come le ciambelle di essere soffici e spumose.

Come fare quindi per equilibrare la ricetta togliendo degli ingredienti così importanti?

Ad ogni funzione, un sostituto delle uova

Per prima cosa, individuiamo i sostituti delle uova in base alla funzionalità richiesta. Ad esempio nei biscotti, che non necessitano di una morbidezza eccezionale, la purea di frutta (banana, avocado, mela) è la cosa più adatta.

La proporzione è questa: per ogni uovo da sostituire, aggiungi 40 grammi di purea di frutta.

Se il dolce è soffice e morbido, come nel caso dei muffin, consigliamo di creare del gel con i semi di lino e aggiungerci aceto di mele e cremo tartaro (un lievito in polvere naturale).

Il gel di semi li lino, oltre a essere un ottimo “collante” per gli ingredienti, ha proprietà nutrienti ottime per riequilibrare la flora batterica intestinale, perché ricco di fibre.

Si prepara così: per ogni uovo da sostituire, versa un cucchiaio di semi di lino in un bicchiere, e aggiungi un cucchiaio d’acqua o latte vegetale (riso, soia, nocciola…). Lascia riposare tutta la notte e cola il liquido filtrando i semi. Vedrai che sarà un composto gelatinoso.

Ultimo importante consiglio per dolci da lievitazione: per assicurarti altezza e morbidezza, aggiungi alla totalità degli ingredienti della tua ciambella o dei tuoi  muffin un cucchiaio di aceto di mele e un cucchiaino di cremor tartaro alla dose di lievito prestabilita.

 

La Donatella con i prodotti della linea “Liberi Da” può soddisfare molti palati di chi decide di non consumare né uova ne burro o di chi è intollerante.

  • PROTAGONISTI DELL’IMPASTO: IL LATTE E I SUOI DERIVATI
    PROTAGONISTI DELL’IMPASTO: IL LATTE E I SUOI DERIVATI
  • Biscotti con mandorle e marmellata di ribes
    Biscotti con mandorle e marmellata di ribes
  • Ad ogni impasto il suo zucchero
    Ad ogni impasto il suo zucchero
  • Biscotti di San Valentino
    Biscotti di San Valentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.