dolci per l'estate

Oggi proponiamo un paio di semplici idee per creare dei golosi dolci ideali come accompagnamento alle calde giornate d’estate.

La prima ricetta è davvero semplice e particolarmente versatile: ghiaccioli alla frutta.

Prendete un barattolo di latte di cocco e versate il contenuto in un pentolino con un bicchiere di latte e mezza stecca di vaniglia.
Portate il composto quasi a bollore e fate raffreddare. Quando il tutto sarà ben freddo unite della frutta tagliata a pezzetti, potete scegliere il tipo di frutto che più vi piace o creare una macedonia.
Versate il mix ottenuto negli stampini da ghiaccioli e mettete in freezer.

Avrete così dei gustosi ghiaccioli alla frutta sempre diversi da poter gustare nelle giornate estive più calde.

Se il caldo si fa sentire in modo particolare potete anche creare un dissetante ghiacciolo al limone.

Spremete il succo di 4 limoni e 3 lime.
Usate lime non trattati per poterne utilizzare anche la buccia grattugiata, molto profumata e ricca di oli essenziali (ricordate di usare solo la parte verde e non arrivare a quella bianca perché particolarmente amara).
In una ciotola mescolate il succo dei due agrumi, la buccia del lime, un bicchiere d’acqua (la dose può essere aumentata o diminuita in base all’intensità che volete ottenere), e a piacere alcune foglie di menta tritate finemente.

Versate il composto nei contenitori per ghiaccioli e mettete in freezer.

Se preferite un dolce più impegnativo da servire ai vostri amici dopo cena potete realizzare un gustoso semifreddo al caffè.

Ingredienti

250 ml di panna

50 g di zucchero

3 tuorli d’uovo

4 tazzine di caffè

per decorare

chicchi di caffè

cacao in polvere

Create una crema soffice montando accuratamente i tuorli d’uovo con lo zucchero in modo da incorporare più aria possibile e rendere il composto leggero e spumoso.
Aggiungete alla crema il caffè che avrete fatto raffreddare e incorporatelo con attenzione.
Montate la panna ben ferma e unitela alla crema al caffè facendo attenzione a non smontare il composto.
A questo punto versate il tutto in stampini monoporzione e metteteli in freezer.

Al momento di servire estraete qualche minuto prima dal freezer il semifreddo e, se volete che impatti anche sulla vista oltreché sul gusto, spolverate con del cacao in polvere e decorate la superficie qualche chicco di caffè. Buon Appetito!

Photo credit: www.nonsprecare.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.