sorbetto alla frutta

In questi giorni il caldo la sta facendo da padrone, ma noi abbiamo la soluzione per combattere l’afa estiva attraverso due freschissime ricette.
Potrete così trovare un po’ di sollievo dalle alte temperature e fornire al vostro corpo preparazioni ricche di nutrienti.

La prima ricetta mostrerà come preparare lo Smoothie pesca e melone.

Ingredienti

  • 400g di polpa di melone;
  • 350g di polpa di pesca;
  • 250g di yogurt bianco;
  • 1 cucchiaio di succo di limone;
  • 1 cucchiaio di miele (non obbligatorio).

Lo Smoothie è un frullato di frutta molto semplice da realizzare, in questo caso abbiamo usato il melone e la pesca, ma potete farlo con qualsiasi frutto a disposizione.

Usando frutta fresca e di stagione potrete fare il pieno di vitamine e sali minerali, fondamentali durante le calde giornate estive.

Prendete la frutta e tagliatela a pezzetti. Prendete un frullatore, mettete la frutta, lo yogurt, il succo di limone e se volete un cucchiaio di miele. Frullate per bene il tutto e servite freddo.
Se il composto dovesse risultare troppo denso potete aggiungere anche del latte fresco fino al raggiungimento della consistenza preferita.

Un altro modo alternativo di consumare la frutta durante l’estate, è quello di creare dei gustosi e rinfrescanti sorbetti di frutta.

Ingredienti

  • 600g di polpa d’anguria;
  • 250 g d’acqua;
  • 100 g di zucchero;
  • succo di 2 lime
  • 1 albume d’uovo.

Prendete la polpa dell’anguria, tritatela e passatela al setaccio e tenetela da parte. In un pentolino mettete a scaldare l’acqua e lo zucchero, portate a bollore e passati 5 minuti togliete dal fuoco e lasciate raffreddare lo sciroppo.

Mettete in frigorifero sia lo sciroppo di zucchero che la polpa di frutta e fate raffreddare. Spremete i lime e unite assieme in un’unica bacinella lo sciroppo di zucchero, la polpa frullata dell’anguria e il succo dei due lime. Mescolate bene il tutto.
In una ciotola montate a neve ben ferma l’albume d’uovo e unitelo al composto delicatamente, cercando di non smontare il tutto, fino ad aver ottenuto un risultato uniforme.

A questo punto se possedete una gelatiera potete versare il composto e lasciarlo mantecare fino al risultato desiderato altrimenti, sarà sufficiente mettere il composto in freezer e mescolarlo con una forchetta ogni tanto in modo da ottenere la cremosità che desiderate.

Un dopo pasto o una merenda sana, in grado di offrire sollievo durante le calde giornate estive da servire molto freddo naturalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.