sponge-cake

Il Pan di Spagna è una creazione italiana nata intorno alla metà del 1700, quando il cuoco  genovese, Giovan Battista Cabona, in viaggio in Spagna con il marchese Domenico Pallavicini, ambasciatore di Genova, presentò per la prima volta un dolce dalla pasta incredibilmente leggera e soffice, alla corte del Re di Spagna durante un banchetto regale.

Questa sapiente invenzione dolciaria, originariamente chiamata “Pâte Génoise”, ovvero pasta genovese, in omaggio alla nazionalità del suo inventore,  da subito riscosse grande successo ed in seguito, fu chiamato pan di spagna proprio per onorare la corte spagnola che ne aveva decretato la fortuna.

Il tradizionale pan di spagna che conosciamo oggi è in realtà una rielaborazione dell’originale “Pâte Génoise”, che veniva preparata con gli stessi ingredienti ma a caldo, mentre il pan di spagna attuale si prepara a freddo.

Alla base delle torte più famose, il pan di Spagna può essere considerato il principe della pasticceria italiana e lo si può gustare con una semplice bagna, sia alcolica che analcolica, farcito con svariate tipologie di creme ( dalla crema pasticcera alla ganache al cioccolato ) oppure guarnito con frutta e panna montata.

Qualunque sia il modo con cui lo si “veste” il pan di spagna, sarà sempre un successo, data la sua straordinaria fragranza e morbidezza dovuta agli ingredienti  davvero semplici impiegati per la preparazione: farina e/o amidi (come frumina, fecola di patate, amido di mais), uova, zucchero e aromi ( come la scorza di limone o una bacca di vaniglia ).

Ecco infine qualche segreto del mestiere per realizzare il pan di spagna nel migliore dei modi:

  • Le uova dovranno sempre essere a temperatura ambiente, mai fredde da frigorifero!
  • Non è necessario separare tuorli da albumi.
  • Per facilitare la montatura delle uova al meglio possiamo aggiungere un pizzico di sale.
  • Non aprite mai il forno prima della fine della cottura per non rischiare che il dolce collassi al centro.

 

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.