wine-desserts

I sommelier sono professionisti esperti che abbinano ad ogni pietanza il vino più indicato. Anche per i dolci vale lo stesso! Ecco una mini guida per non sbagliare.

Dolci al cioccolato: la persistenza gustativa del cioccolato con il suo un sapore forte e deciso, tenderà sempre a coprire qualsiasi abbinamento. Occorre quindi un vino molto liquoroso di grande complessità aromatica o con un buon livello di zucchero, che riesca a farsi sopraffare il meno possibile dall’intensità del cioccolato. I vini giusti sono: Porto, Marsala, Passiti, Sherry Pedro Ximenez.

Dolci alle creme: le sensazioni di questa tipologia di dolci sono legate alla dolcezza e alla pastosità delle creme. Occorrono quindi dei vini passiti carichi di struttura per dolci con pan di spagna farciti come  Tiramisù e Zuppa inglese, ma anche con una buona acidità e mineralità per pulire il palato. A dolci farciti con panna montata o crema pasticciera, come la Millefoglie, la Saint-Honorè, e i Profiteroles , si può invece abbinare un Sauternes o un muffato.

Dolci alla frutta: i dessert con la frutta, come ad esempio le fragole, amano in genere vini frizzanti amabili e delicati. Con i frutti rossi, dal sapore più acidulo, vanno bene vini rossi aromatici e dolci come il Brachetto.

Dolci con marmellata: Aleatico e Recioto della Valpolicella se la marmellata è di frutti rossi, Malvasia o Picolit per le marmellate più chiare come pesca ed albicocca.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.