chocolate-pastry

Chiamato anche il “cibo degli dei” per la sua straordinaria bontà, il cioccolato è anche uno degli ingredienti più utilizzati in pasticceria. Impariamo a conoscerlo meglio!

Per i Maya il cioccolato era un alimento quasi sacro perché se ne cibavano solo nobili, re e guerrieri. A quei tempi veniva consumato come bevanda ( chiamata xocoatl ) ottenuta a caldo o a freddo con l’aggiunta di acqua e talvolta di componenti addensanti come farine e minerali. Spesso era anche aromatizzato con spezie quali vaniglia, pepe e peperoncino.

Dopo la scoperta delle Americhe verso il 1500, il cioccolato cominciò a diffondersi anche tra la nobiltà Europea riscuotendo un grandissimo successo.

In pasticceria il suo utilizzo è davvero diffusissimo, tanto che quando pensiamo ad una torta o a un dessert ci viene naturale associarli subito al cioccolato!

Il cioccolato è un mix di burro di cacao ( la parte grassa dei semi ) polvere dei semi, zucchero ed eventuali altri ingredienti come latte, mandorle, nocciole ecc.

Consumato con moderazione, può essere anche un vero e proprio toccasana per la salute del nostro organismo, grazie alle sue mille virtù benefiche.

Esistono diversi tipi di cioccolato, a seconda degli ingredienti e della percentuale di cacao contenuta. Vediamo quali sono quelli più utilizzati in pasticceria:

Cacao in polvere: ottenuto dalla trasformazione in polvere dei semi di cacao torrefatti. Burro di cacao: 20%.

Cioccolato fondente: contiene almeno il 43% di cacao ( il fondente extra ha come soglia minima il 45% )

Cioccolato al latte: al cacao ( almeno il 25% ) vengono aggiunti latte o derivati come panna e burro. Quello denominato superiore o finissimo contiene minimo il 30% di cacao.

Cioccolato gianduia: mix di cioccolato ( con almeno il 32% di cacao ) e nocciole macinate.

Cioccolato bianco: contiene il 20% di burro cacao e una percentuale massima del 55% di saccarosio

  • Cioccolato: tre motivi per cui è considerato afrodisiaco
    Cioccolato: tre motivi per cui è considerato afrodisiaco
  • Coviglia al cioccolato
    Coviglia al cioccolato
  • Come sciogliere il cioccolato: a bagnomaria o al microonde
    Come sciogliere il cioccolato: a bagnomaria o al microonde
  • Semplici tecniche per lavorare il cioccolato
    Semplici tecniche per lavorare il cioccolato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.