Souffle

Il soufflé è uno dei dolci più difficili da preparare poiché non perdona gli errori. E’ un dessert davvero prelibato e raffinato, che unisce nel medesimo tempo la fragranza e la morbidezza della parte esterna con lo sfizio del ripieno più cremoso che può essere di svariati gusti.

L’origine della ricetta di questo dolce è molto incerta ma pare risalga indicativamente all’epoca del Medio Evo. Tuttavia per la sua particolare leggerezza, la difficoltà di realizzazione, e la bellezza espositiva si ritiene che una versione più simile a quella moderna sia da attribuirsi all’inizio del 700, quando le tecniche e gli strumenti erano più sviluppati per sostenere la realizzazione di un così difficile dessert.

Il soufflé era molto apprezzato duranti le feste e i convivi settecenteschi sia nella versione dolce che salata.

Pochissimi sono i ristoranti che lo propongono, ancora oggi rappresenta un traguardo, quasi alchemico, per i cuochi professionisti ed amatoriali. La difficoltà di realizzazione stà nella bravura di preparare con equilibrio una soffice struttura, la più delicata e leggera possibile che vinca però la forza di gravità e si lasci gustare nella sua soave leggerezza, celando al suo interno un cuore morbido e corroborante.

I soufflé de La Donatella ai gusti di cioccolato, cappuccino e arancia-cioccolato vengono preparati solo con ingredienti selezionati della migliore qualità, per garantirvi un dessert ottimo ed impeccabile adatto per ogni occasione.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.