CHEESECAKE

Uno dei dolci più amati della tradizione americana, affonda le sue radici all’epoca degli antichi greci.  Ecco la sua interessante storia.

Il primo antenato della moderna cheesecake risale al 776 a.c. nell’isola di Delos, in Grecia, dove veniva servito agli atleti durante i primi giochi olimpici, un dolce a base di formaggio di pecora e miele, per caricarli di forze ed energie.

ll primo riferimento letterario, secondo Callimaco, è da attribuirsi a Aegimius, autore di un testo sull’arte di fare torte di formaggio.

Catone il censore nel De Agri Cultura cita invece la placentae, un dolce realizzato con due dischi di pasta condita con formaggio e miele e aromatizzata con foglie di alloro (probabilmente usato come conservante). I romani dunque esportarono dalla Grecia la ricetta che si propagò poi in tutta Europa.

La versione più moderna della cheesecake prende spunto dagli USA. Il New York cheesecake è infatti un dolce tipico della tradizione americana, preparato con crema fresca di formaggio.

Nel 1872 un lattaio americano di nome James L. Kraft, nel tentativo di creare il formaggio francese Neufchatel, inventò il formaggio fresco pastorizzato che poi chiamò Philadelphia, come il nome della città dove era stato creato, e nel 1880 iniziò la grande diffusione di questo prodotto e il suo utilizzo per la preparazione della moderna cheesecake.

E noi de La Donatella produciamo, solo con i migliori ingredienti, la vera cheesecake della tradizione americana.

  • Cheesecake con pesche caramellate
    Cheesecake con pesche caramellate
  • Le origini della Cheescake
    Le origini della Cheescake

1 Commento. Lascia un tuo commento:

  1. by letizia

    queste informazioni sono molto utili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.