86104_panna cotta

Un’alchimia di dolci sapori, nati dall’unione di ingredienti semplici: panna, latte e zucchero.

Parliamo di panna cotta, un dolce al cucchiaio diffusissimo dalle origini non perfettamente note.

Per alcuni è stato inventato nelle Langhe, da una signora di origini ungheresi; altri sostengono che la prima versione del dessert sia stata realizzata cercando di ottenerne una più leggera di un dolce tipico della pasticceria francese, il tradizionale bavarese; qualcuno invece ritiene che la paternità della panna cotta sia del Biancomangiare, dolce siciliano portato nell’antichità dalla dominazione Araba e diffuso in tempi brevissimi nel nord Italia, dove al latte di mandorle si sostituì il latte vaccino.

Una certezza comunque esiste: la panna cotta è uno tra i dolci più popolari e versatili della pasticceria italiana, il suo sapore delicato si sposa infatti con i più diversi abbinamenti.

Apprezzato da nord a sud e ben oltre i confini nazionali, viene generalmente servito con salse ai frutti di bosco, caramello, cioccolato oppure, con frutta fresca di stagione.

La Donatella , che ha fatto della qualità e della tradizione la sua mission, non poteva che proporre una propria gustosissima versione della Panna Cotta: un sapore delicato e un modo elegante di impiattare che la rendono una delizia sia per il palato che per la vista.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.