SIAL_ladonatella

I preparativi fervono e il countdown è iniziato: il Parc d’Exposition de Paris-Nord Villepinte sta per celebrare i 50 anni del SIAL a Parigi, dal 19 al 23 ottobre, e La Donatella ci sarà!
La manifestazione, a cadenza biennale, rappresenta il più importante appuntamento fieristico per il comparto agroalimentare a livello mondiale.
I prodotti? Chi più ne ha più ne metta!
Prodotti ittici, a base di carne, frutta e ortaggi, lattiero caseari, piatti pronti, drogheria e prodotti gourmet, oltre a bevande (alcoliche e non ), distillati, vini, e anche alimenti per gli amici a quattro zampe.

Dall’alto dei suoi 50 anni di esperienza l’evento è divenuto la vetrina delle tendenze e delle innovazioni alimentari, può vantare una presenza internazionale ineguagliabile e sfoggiare un’autorevolezza unica: i passi compiuti di edizione in edizione hanno fatto crescere la Fiera al punto tale da considerarla l’ osservatorio privilegiato delle innovazioni in campo alimentare.
Il SIAL Paris non è dunque una comune vetrina. E gli addetti ai lavoratori lo sanno bene. Tanto che fin dalla prima edizione il numero di espositori è cresciuto e per il 2014 si attendono oltre 6.000 espositori e 150.000 visitatori provenienti da 200 paesi.

Gli ingredienti del successo dell’edizione del 2012?
5890 espositori; più di 100 paesi espositori; la possibilità di riunire in un unico luogo il 100% della grande distribuzione mondiale, oltre agli operatori della ristorazione, dei servizi di ristorazione e delle industrie agroalimentari; una media di 193 contatti per stand, di cui il 56% nuovi; 1500 giornalisti presenti durante l’evento.

Le novità di SIAL 2014?
Il World Tour by SIAL, una ricognizione di ciò che accade nel settore del commercio alimentare in 28 paesi, con un’analisi delle tendenze relative al consumo e al retail.

Una manifestazione condita da una miriade di eventi collaterali che raccontano il mondo dell’enogastronomia svelandone innovazioni e tendenze.

Il SIAL di Parigi è sinonimo di qualità e innovazione, valori che La Donatella reinterpreta di generazione in generazione per andare incontro alle esigenze di tutti i suoi clienti, e che prenderanno concretamente forma alla Fiera con la presentazione dell’innovativa linea Gluten Free.
La dolce mousse ai frutti di bosco, il gustoso croccante alla nocciola e il cremoso tiramisù, studiati apposta per i celiaci, si metteranno in mostra assieme agli altri dessert per comporre un universo dalla dolcezza tutta italiana.
La Donatella al SIAL sarà portavoce di un modo nuovo di produrre dolci, che fonde innovazione e tradizione.

Photo Credit: www.tomra.com

  • Fritoleri, Carnevale e Venezia: una dolce tradizione
    Fritoleri, Carnevale e Venezia: una dolce tradizione
  • La Donatella vola a Valencia per l’ultima tappa del MotoGp
    La Donatella vola a Valencia per l’ultima tappa del MotoGp
  • Due veloci ricette per i biscotti di Halloween
    Due veloci ricette per i biscotti di Halloween
  • La Donatella e il team Gresini Racing al Misano World Circuit
    La Donatella e il team Gresini Racing al Misano World Circuit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.